14 Novembre 2014  10:21

Il Manager Del Mese : a colloquio con Stefano Quercetti

Silvia Balduzzi
Il Manager Del Mese : a colloquio con Stefano Quercetti

Stefano Quercetti

L’opinione sul mercato del Giocattoli dell’ad di Quercetti e presidente di Assogiocattoli

Qual è la sua opinione oggi sul mercato del Giocattolo?

 

«Il mercato del giocattolo sta chiaramente attraversando un momento di stasi. Come già da qualche anno a questa parte, anche nel 2014 si è evidenziato un ritardo nell’invio degli ordini natalizi».

 

In quale direzione si sta evolvendo?

 

«Quello del giocattolo continua ad essere un settore che “tiene”. Il Giocattolo per bambini resta uno di quei beni di consumo di cui le famiglie italiane non riescono a fare a meno. Le aziende devono però accettare che il tradizionale ruolo di fabbricante di giocattoli è cambiato e si è evoluto. La chiave del mercato oggi è specializzarsi e riuscire a dare al cliente non solo un giocattolo, ma anche un servizio».

 

Qual è la sua opinione sulla situazione della distribuzione oggi nel Giocattolo?

 

«Tutti i canali continuano ad essere aperti e validi. Ma anche nella distribuzione vale il discorso dell’importanza di specializzarsi. Chi trova un settore specifico, trova la strada».

 

 

E sullo sviluppo dell’e-commerce in Italia?

 

«L’e-commerce cresce soprattutto dove non esiste questa specializzazione. Negli altri paesi europei il valore del commercio è del 15-20%. Era facilmente prevedibile che la crescita del settore sarebbe arrivata anche nel nostro paese dove questo mercato vale ancora solo il 3%. Non possiamo che crescere».

 

Quali consigli vuole rivolgere al Normal Trade per affrontare al meglio il Natale 2014?

 

«Consiglio di differenziarsi il più possibile nell’offerta dei prodotti, ma soprattutto nell’offerta dei servizi offerti al cliente».

 

Quali obiettivi e previsioni per il Natale 2014?

 

«Naturalmente speriamo di concludere l’anno con il segno +. Seguendo il trend degli ultimi anni, anche questo Natale sarà prevedibilmente una corsa all’ultimo secondo, o meglio all’ultima settimana. Quella a ridosso delle festività in cui ultimamente si concentrano gli acquisti natalizi».

 

Quali anticipazioni per il 2015?

 

«Le novità Quercetti per il prossimo anno riguarderanno soprattutto il mondo delle costruzioni, per noi da sempre centrale. Il primo lancio è previsto a breve. Si tratta del Tube System, un sistema di costruzioni giganti dalla forma tubolare con cui il bambino può divertirsi, non solo a realizzare strutture astratte, ma anche piccoli e grandi arredi per la cameretta, come scaffali, sedie, tavoli…

 

E’ inoltre prevista una novità che andrà ad arricchire la nostra offerta di piste per biglie. Una nuova referenza che si rivolgerà a bimbi molto piccoli, già a partire dai 2 anni».

 

Contenuti correlati : Manager Del Mese Stefano Quercetti Quercetti Assogiocattoli Normal Trade Natale 2014 e-commerce
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Una ripresa possibile
    Parliamo dei risultati del primo periodo di riapertura in questo numero di Toy Store. Lo facciamo dando voce sia ai...
Wajda Oddino - Toy Store

ACCADDE OGGI

  • 22 Ottobre 2014
    Oliphante sarà a Lucca Comics & Games
    Al Lucca Comics & Games, il Festival Internazionale del fumetto e del gioco in programma dal 30 ottobre al 2 novembre, Oliphante proporrà i suoi...

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy