11 Dicembre 2014  15:18

Il Natale visto da Stupeficium (Bra – Cuneo)

Silvia Balduzzi
Il Natale visto da Stupeficium (Bra – Cuneo)

Diego Carena

La parola al titolare Diego Carena

Toy Store sta contattando gli operatori del Normal Trade in tutta Italia per capire come sta performando il Natale: abbiamo incontrato Diego Carena, titolare di Stupeficium di Bra (Cuneo). «Le vendite sono partite già dalla metà di novembre e sono in aumento rispetto allo scorso anno – spiega il titolare - La battuta media è un po' più alta rispetto al Natale 2013 e indicativamente, visto che da noi convivono modellismo e giochi che hanno fasce di prezzo diverse, direi che si attesta intorno ai 50 euro. Quali sono i prodotti più richiesti? Per quanto riguarda i maschi, le richieste sono per Lego, soprattutto City e Technic, modellini di auto radiocomandate e giochi scientifici, mentre per le femmine performano molto bene i kit creativi (saponi, moda, cucito), i puzzle e i giochi di imitazione. Per la Prima Infanzia, infanzia, le vendite si stanno orientando su cavalcabili e bici senza pedali e giochi in legno».

Contenuti correlati : Stupeficium Natale Toy Store Normal Trade vendite dicembre
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Una ripresa possibile
    Parliamo dei risultati del primo periodo di riapertura in questo numero di Toy Store. Lo facciamo dando voce sia ai...
Wajda Oddino - Toy Store

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy