18 Aprile 2005  00:00

Licensing: ascolti e vendite da record per il cartoon Winx

TSMV

Presentati oggi a Roma i dati della property: un fatturato 2004 di 200 milioni di euro, di cui 40 milioni solo in Italia. Parte domani su Raidue la nuova serie

Sono stati presentati oggi a Roma in una conferenza stampa i dati relativi agli ascolti e al licensing legato al cartone animato italiano a target femminile Winx Club. Iniziato il 28 gennaio 2004 su Raidue, è firmato da Iginio Straffi di Rainbow in co-produzione con Rai Fiction. Lo share medio per la prima serie è stato pari al 12%, con picchi fino al 16% nell’edizione pomeridiana e numerose repliche, anche nella fascia pre-serale in onda dalle 19.45 (con picchi di oltre 2 milioni di telespettatori). Realizzata in 52 puntate da 26 minuti è in programmazione in 130 paesi. Cartoons on the Bay, Festival dell’Animazione Televisiva, ha annunciato che Rainbow sarà premiata durante la prossima edizione (Positano, 27 aprile-1 Maggio 2005) come miglior studio dell’anno per aver conquistato tutte le televisioni del mondo, compreso il mercato americano (andando in onda sul canale Fox il sabato mattina alle 11,30). Il sito www.winxclub.com registra più di un milione di visitatori ogni mese, punte di 38.000 accessi unici al giorno e oltre 10 milioni di pagine viste al mese. Migliaia le e-mail di ragazzine che ogni giorno scrivono alle fatine protagoniste del cartone: più di 100.000 dall’Italia. Proprio nel nostro paese i prodotti legati alla property hanno generato nel 2004 un fatturato di 40 milioni di euro (sui 200 milioni di euro mondiali). Si stima che a livello internazionale la cifra possa superare il miliardo di euro entro il 2007. Giochi Preziosi ha lanciato le bambole contemporaneamente all’uscita del cartoon, conquistando il 30% della quota di mercato nazionale. Mattel, licenziatario worldwide, ad eccezione dell’Italia, con le bambole nel Natale 2004 si è classificato secondo nelle vendite in Francia; Upim ha realizzato una linea di abbigliamento, Panini l’album e le figurine, vendendo in tre mesi sei milioni di bustine. Siemens ha realizzato il cellulare dedicato, Tv Sorrisi e Canzoni ha prodotto il Cd musicale, Kinder e Ferrero hanno proposto promozioni sulle merendine. Con la seconda serie del cartone (in onda da domani su Rai 2), arriveranno altre novità: Ferrero lancerà gli ovetti di cioccolato, Nutella e snack realizzeranno un’imponente campagna di comunicazione dei propri prodotti; Giochi Preziosi continuerà a proporre le bambole con l’aggiunta di Aisha, Panini il nuovo album di figurine; Fabbri interverrà con una serie di libri magici a giugno, RCS con nuovi collezionabili per l’edicola. Upper Deck sarà sul mercato con le trading cards, Fila con Das e Tratto Pen. E’ già pronta una nuova collezione moda, firmata Manifatture Daddato. Altre aziende lanceranno sul mercato strumenti musicali, biciclette, videogiochi e playstation.

ACCADDE OGGI

  • 15 Settembre 2016
    Cresce l’attesa per Hatchimals
    Sarà lanciato venerdì 7 ottobre 2016, in contemporanea mondiale, Hatchimals, giocattolo interattivo frutto dell’innovazione tecnologica e dalla creatività di Spin Master.

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy