28 Luglio 2016  09:52

Francia l’home video continua a calare

Antonio Allocati
Francia l’home video continua a calare

I dati Cnc/GfK: nel primo semestre Dvd e Blu ray in calo del 12% a valore

Non consce soste il trend negativo del mercato francese dell’home video dopo i dati negativi dei primi tre mesi (vedi agenzia http://www.e-duesse.it/News/Home-video/Primo-trimestre-in-calo-per-l-home-video-francese-204521/(language)/ita-IT). Secondo i nuovi dati Cnc/GfK, infatti, il primo semestre 2016 registra un calo del 12,1% a valore, e del 4,1% a volume rispetto ai primi 6 mesi del 2015. In particolare, il segmento Dvd ha riscontrato un calo del 13,5% nei ricavi e quello del Blu ray del 7,9%. Il Blu ray, oggi, rappresenta il 25,2% delle vendite a valore del business dell’home video fisico nel primo semestre 2016 (contro il 24,1% per lo stesso periodo del 2015).

 

Contenuti correlati : Cnc GfK Dvd Blu ray Francia home video
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy