15 Gennaio 2013  11:57

HMV in amministrazione controllata

THAA
HMV in amministrazione controllata

Il retailer britannico in gravissime difficoltà. A rischio oltre 4.300 posti di lavoro

Delle gravi difficoltà in cui versa HMV da tempo abbiamo parlato a lungo. Le vendite natalizie per il retailer (home video, musica, games tra le merceologie trattate) sono state ancora una volta moto deludenti e il gruppo ha quindi deciso di scegliere la via dell’amministrazione controllata, richiamandosi al Capitolo 11 della legge britannica.
La decisione è stata presa ieri, 14 gennaio. Ora si cerca di individuare il nominativo di un amministratore che possa gestire la delicatissima situazione e per farlo è stato mandato alla società Deloitte. Sono quindi a rischio oltre 4.300 post di lavoro per la catena che, lo ricordiamo, possiede 230 punti vendita nel Regno Unito (il primo fu aperto a Londra nel 1921, in Oxford Street) e in Irlanda, oltre a 9 store targati Fopp e il retailer digitale 7digital.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy