20 Gennaio 2015  15:31

L’home video nel 2014 ha tenuto

Antonio Allocati
L’home video nel 2014 ha tenuto

Calo più contenuto – canali retail ed e-commerce - a valore (-3,6%) e crescita del formato Blu ray

Come comunica Univideo, dalle rilevazioni non ancora elaborate e certificate di GfK sui soli canali retail ed e-commerce, viene evidenziato che le vendite complessive di Dvd e Blu ray nel 2014 hanno registrato una flessione contenuta: - 3,6 %, a valore e - 2,6%, circa, in unità. Il Blu ray, in particolare ha riscontrato un consistente aumento delle quantità vendute, ovvero +12%. Il canale e-commerce ha ulteriormente incrementato la propria incidenza sul totale delle vendite, specialmente per il Blu ray. Nella nota diffusa da Univideo viene comunicato anche che, per quanto riguarda le rilevazioni ufficiali delle transazioni online (Vod ed EST di film, fiction e documentari), non sono disponibili rilevazioni ufficiali ma le prime valutazioni confermano una crescita a doppia cifra percentuale, anche nel 2014. L’incidenza del valore delle transazioni online sul totale dell’home entertainment audiovisivo – che nel 2013 è stata stimata nel 5% - risulta quindi in costante aumento, in presenza anche di una offerta legale sempre più abbondante e diversificata.

Contenuti correlati : Univideo GfK canali retail e-commerce vendite Dvd Blu ray
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy