19 Giugno 2015  15:29

UniVision Days, la sfida del mercato unico digitale

Antonio Allocati
UniVision Days, la sfida del mercato unico digitale

Un convegno all’interno della manifestazione ha messo al centro la discussione sulle opportunità e le minacce che si pongono per le imprese creative

Univision Days ha ospitato il 18 giugno un convegno di stringente attualità dal titolo “L’industria audiovisiva alla sfida del mercato unico digitale: opportunità e minacce per le imprese creative” all’interno del quale si è dibattuto di come le Istituzioni europee intendono oggi intervenire. Ha aperto la sessione il presidente di Univideo, Lorenzo Ferrari Ardicini, che ha voluto sottolineare come debba essere lasciato agli operatori la facoltà di decidere su diversi punti: la concessione di licenze multi-territoriali, l’accesso transfrontaliero ai contenuti e la dimensione e definizione della portabilità. Temi cruciali che sono al centro del lavoro della Commissione Europea la cui riforma (che andrebbe a sostituire a un sistema basato sulle libertà contrattuali uno fondato sugli obblighi), determinerebbe una forte contrazione di una delle principali fonti di finanziamento della produzione di contenuti: i profitti delle vendite di contenuti ai singoli territori. Anche gli interventi successivi hanno messo in luce come sia delicato il tema e come sia importante una maggiore cautela della Commissione: tra gli altri, Marco Polillo (presidente Confindustria Cultura Italia), Riccardo Tozzi (presidente Anica), Luigi Cuciniello (presidente Anec) e Alessandra Silvestro (esperto politiche europee per Mpa). Dal canto suo Lorena Boix Alonso (Head of Unit for Converging Media, Content and Technology presso la Commissione UE) ha riaffermato l’intenzione di arrivare comunque a una riforma del settore attraverso la più ampia concertazione tra le parti. Antonello Giacomelli (sottosegretario al MIse) ha ribadito l’impegno del governo a sostenere e favorire la tutela della nostra industria. Stefano Parisi (presidente Chili Tv) dal sui punto di vista, ha individuato anche delle opportunità da cogliere all’interno di una sfida come quella della creazione di nuovi Digital Single Market e inoltre il settore è destinato svilupparsi ulteriormente con l’arrivo in Italia di grandi operatori internazionali. A conclusione l’intervento del commissario Agcom Francesco Posteraro che ha messo in evidenza il lavoro dell’Autorità, sia a tutela che a sostegno degli operatori e degli utenti del mercato.

Contenuti correlati : mercato unico digitale UniVision Days Lorenzo Ferrari Ardicini Antonello Giacomelli Digital Single Market Agcom

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 18 Novembre 2014
    Mondadori Store, nuova campagna di comunicazione
    Dal 20 novembre partirà la nuova campagna di comunicazione per Mondadori Store che è articolata a livello nazionale su Tv, radio, Web, video outdoor e comunicazione in store.

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy