28 Marzo 2018  14:50

Usa, Cd e vinile tornano a sorpassare il download

Antonio Allocati
Usa, Cd e vinile tornano a sorpassare il download

Dati Riaa: nella musica i supporti tradizionali pesano più del download; non accadeva dal 2011. Ma di contro lo streaming cresce sempre di più

Un certo ritorno al passato nella musica non è più un espediente giornalistico. Dati alla mano, la nuova stagione dei formati fisici è realtà, e i numeri contenuti nel report annuale stilato dalla Riaa (Recording industry Association of America) ce lo testimoniano chiaramente. Secondo il rapporto, infatti, i supporti tradizionali (vinile e Cd) per la prima volta dal 2011 sono tornati a pesare di più del comparto del download digitale. In sintesi i supporit fisici hanno generato un valore di 1,5 miliardi di dollari sul mercato americano nel corso del 2017 contro un fatturato di 1,3 mld (che certifica un calo del 25% nei singoli e un - 24% negli album, rispetto all’anno precedente) dei download digitali. Ovviamente, non va escluso dall’analisi, l’incremento costante che sta conoscendo lo streaming che nella musica nel corso del 2017 ha generato il suo giro d’affari più consistente arrivando in Usa a quota 7 mld di dollari.

Contenuti correlati : riaa discografia Cd vinile download streaming musica usa
Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy