18 Gennaio 2012  09:27

Usa, Wikipedia contro la legge antipirateria

THAA
Usa, Wikipedia contro la legge antipirateria

Il Sopa (Stop On LIne Piracy Act) sarà discusso in Senato il 24 gennaio. Ma gli operatori della Rete scatenano la protesta

Continua a far discutere ferocemente la legge americana Sopa (Stop On Line Piracy Act) sostenuta dall’industria del cinema e della musica, e osteggiata da numerosi operatori del Web, anche i colossi come Google, Facebook o Yahoo!. Sono numerose le iniziative che il fronte degli oppositori della legge (che sarà discussa in Senato il prossimo 24 gennaio) hanno deciso di mettere in atto. Clamorosa quella di Wikipedia la cui versione in lingua inglese viene oscurata nella giornata odierna. Il timore di Wikipedia e dei nemici della legge americana contro il download illegale è che i titolari dei diritti in Usa avrebbero la possibilità di pretendere l’intervento del Dipartimento di Giustizia contro i siti accusati di facilitare e favorire le infrazioni al diritto d’autore. Ricordiamo a proposito del dibattito attorno alla legge Sopa che nei giorni scorsi Rupert Murdoch numero uno di News Corp si era scagliato contro Google e soprattutto contro l’amministrazione Obama (vedi agenzia http://www.e-duesse.it/News/Home-video/Pirateria-Murdoch-attacca-Obama-125921) accusandola di non sostenere questa legge e schierarsi quindi al fianco dei pirati del Web.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 20 Aprile 2007
    GfK: ‘Eragon’ sempre in testa
    La classifica GfK relativa alla 15ª settimana dell’anno continua a essere guidata da ‘Eragon’ (20th Century Fox H.E.); stabili anche ‘Happy Feet’ (Warner H.

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy