20 Settembre 2002  00:00

Usa: i registi contro i ‘tagli’ su Vhs e Dvd

THac

Il sindacato dei registi di Holliwood prende posizione contro le ‘censure’ che vengono fatte sui film destinati all’home video. Sarebbero infatti esagerati e troppo ‘intrusivi’ gli interventi di taglio sulle scene di nudo e di violenza in film come ‘Traffic’, o addirittura in titoli ‘innocui’ come ‘Shrek’.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy