26 Luglio 2016  15:04

Vivendi/Mediaset: la risposta di de Puyfontaine

TV Eliana Corti
Vivendi/Mediaset: la risposta di de Puyfontaine

Arnaud de Puyfontaine

Il Ceo di Vivendi: «Differenze significative sui risultati di Mediaset Premium». Mediaset smentisce la ricostruzione

Non si è fatta attendere la risposta di Vivendi dopo la comunicazione di Mediaset in merito al mancato rispetto degli accordi del gruppo francese nell’acquisizione di Mediaset Premium. In una nota stampa, il Ceo di Vivendi, Arnaud de Puyfontaine, ha dichiarato di aver informato Mediaset con una lettera datata 21 giugno di «differenze significative» nell’analisi dei risultati di Mediaset Premium, «per la quale le due società sono attualmente in trattative». «Il gruppo ha proposto ieri (lunedì 25 luglio, ndr.) a Mediaset un nuovo accordo e diverse condizioni, così come di proseguire con i colloqui». «Vivendi conferma il suo desiderio di realizzare una forte alleanza strategica con Mediaset e Mediaset Premium», mostrandosi fiducioso sull’esito dell’operazione. Diversa la ricostruzione di Cologno Monzese, che in una nota successiva precisa: 1) « Non c’è nessuna negoziazione in corso tra Mediaset e Vivendi. La negoziazione è già avvenuta e si è conclusa con il contratto regolarmente firmato tra le parti lʼ8 aprile 2016»; 2) «L’analisi dei risultati di Premium è ovviamente avvenuta prima della firma, come accade prima di ogni assunzione di impegni»; 3) «Quanto a lettere inviate da Vivendi a Mediaset, confermiamo di non aver mai ricevuto alcuna contestazione formale sulla validità o i contenuti del contratto».

Contenuti correlati : negoziazione Vivendi Mediaset Premium accordi de Puyfontaine risultati
Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy