16 Marzo 2015  12:37

A Mediaset gli spot del governo

Eliana Corti
A Mediaset gli spot del governo

Nel 2014 il 57% della pubblicità istituzionale, 2,5mln di euro, è stata trasmessa dalle reti del Biscione. Tagliati gli investimenti adv sul web

La pubblicità istituzionale sotto il governo Renzi sembra aver scelto Mediaset come canale privilegiato, almeno secondo l’analisi su dati Nielsen de “Il fatto quotidiano”. Nel 2014, su 2,5mln di euro di investimenti pubblicitari, il 57% è andato sulle reti del Biscione (2,5mln su 4,9mln di euro) contro il 10% destinato dal governo Letta (539mila euro, per un incremento del 369%). Pochi gli spazi acquistati su Sky e La7 (la Rai, in quanto servizio pubblico, concede spazi gratuiti), così come agli altri media, come cinema, radio o web (-70% per internet). Guardando ai singoli ministeri, il dicastero della Salute ha destinato 1,7mln di euro su 2mln a Mediaset, i Beni culturali 631mila su 800mila. Anche la Cassa depositi e prestiti sembra aver privilegiato il Biscione: 953mila su una spesa in adv pari a 2,5mln. La quota destinata alla Rai ammonta a 398mila euro.

Contenuti correlati : Mediaset spot governo adv web Biscione Nielsen
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy