03 Luglio 2013  11:15

Accordo Rai-Usigrai

TVec
Accordo Rai-Usigrai

Luigi Gubitosi

L’intesa prevede l’uscita anticipata di giornalisti con requisiti pensionistici minimi e l’ingresso di nuove leve

Rai annuncia l’accordo con il sindacato dei giornalisti Rai, Usigrai, che prevede l’uscita anticipata di una quota di giornalisti che hanno raggiunto i requisiti pensionistici minimi (circa una quarantina) e l’assunzione, «attraverso criteri rigorosamente selettivi», di giovani giornalisti. L’accordo prevede inoltre il completamento del piano di stabilizzazione dei precari. L’operazione rientra nel piano industriale annunciato dal direttore generale Luigi Gubitosi, che prevede 600 uscite entro la fine dell’anno, tra cui circa 140 giornalisti e 75 assunzioni tra giornalisti provenienti dalla Scuola di giornalismo Rai di Perugia e un concorso interno riservato a chi, al momento, ha contratti atipici (a questo dovrebbe poi seguire un concorso esterno per una novantina di nuovi ingressi).

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Poker al femminile
    Quattro numeri, quattro donne, in sequenza, su altrettante copertine di Tivù. La presidente di Doc/it, Claudia Pampinella,...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 20 Settembre 2007
    Rai: oggi dibattito in Senato
    In attesa del dibattito in Senato sulla questione Rai, ieri sera la maggioranza è riuscita a trovare un accordo per evitare la spaccatura.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy