29 Maggio 2015  10:51

Adv: Upa e Nielsen confermano le stime

Eliana Corti
Adv: Upa e Nielsen confermano le stime

Lorenzo Sassoli de Bianchi, presidente Upa

Nel 2015 il mercato pubblicitario registrerà una leggera ripresa

Nel 2015 la spesa adv dovrebbe registrare un incremento dell’1-2%: lo ha confermato Lorenzo Sassoli de Bianchi, presidente Upa, a “Daily Media” in occasione dell’incontro dell’IAA Italy Chapter. A dare sostegno al forecast ci sono alcuni indicatori come l’andamento del settore finanziario e quello delle auto; il trend della spesa risulta in miglioramento ogni mese. Ulteriori dati verranno forniti nel corso dell’annuale assemblea Upa, quando verrà presentata una survey condotta a giugno tra gli associati. Anche Alberto Dal Sasso, Advertising Information Service Managing Director di Nielsen, ha confermato una piccola ripresa: il primo trimestre 2015 ha chiuso con un +0,5% (considerando anche la parte internet non rilevata). L’ipotesi di una chiusura d’anno positiva potrebbe trovare conferma a dicembre. Meno ottimista, infine, Raimondo Zanaboni, dg di Rcs Communications Solutions, secondo il quale i primi cinque mesi dell’anno non hanno evidenziato consolidati segnali di ripresa né a livello di consumi né di investimenti pubblicitari. Nonostante aprile e maggio siano andati meglio rispetto al primo trimestre, il periodo – ha ipotizzato il manager – avrà ancora un saldo negativo.

Contenuti correlati : Adv Upa Nielsen stime mercato pubblicitario
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy