31 Marzo 2016  12:20

Adv vietata nei programmi kids di tutti i canali?

Elena Rembado
Adv vietata nei programmi kids di tutti i canali?

Roberto Fico

Lo ha proposto il presidente della Vigilanza Roberto Fico

In seguito allo stop, in vigore dal 1° maggio prossimo, dell’adv su Rai YoYo, con una perdita di ricavi pubblicitari stimata intorno ai 15-16mln di euro annui, la decisione potrebbe a breve allargarsi anche all’altro canale a target kids/teens di viale Mazzini, RaiGulp, che raccoglie circa 5-6mln tra tabellare e iniziative speciali. Sarebbe questa, infatti, la volontà del premier Matteo Renzi, alla quale si aggiungerebbe un’ipotesi, ancora più drastica, avanzata dal presidente della commissione di Vigilanza Roberto Fico: quella di vietare la pubblicità nei programmi dedicati ai minori su tutti i canali televisivi, sia pubblici che privati. Fico ha ricordato che il Movimento 5 Stelle ha presentato recentemente un progetto di legge in tal senso, che porterebbe l’Italia al passo con Paesi, quali Svezia e Danimarca, che avrebbero già attuato tale divieto. Secondo i dati Nielsen 2015, l’adv sui canali per bambini e ragazzi vale 91,5mln l’anno e sostiene il settore dei giocattoli che da solo “pesa” 2mld di euro.

 

Contenuti correlati : Roberto Fico adv Rai YoYo canali kids RaiGulp Matteo Renzi pubblicità ricavi introiti ragazzi
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 04 Maggio 2020
    Come uscire dall’impasse?
    E' un numero particolare questo di Tivù, pensato e scritto, nonché più volte modificato, sull’onda degli eventi –...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy