08 Febbraio 2019  10:13

Audiovisivo: promossa la prima edizione di Storylab

Eliana Corti
Audiovisivo: promossa la prima edizione di Storylab

Primo passo verso un distretto dell’audiovisivo a Milano

Sono 22 i progetti che prenderanno forma concreta sotto forma di libri, i lungometraggi e le serie cult, grazie all’incontro tra i loro autori con le maggiori realtà dell’editoria e della produzione televisiva e cinematografica in Italia (Anele, Atlantyca, Casanova, Cattleya, Colorado Film, DeA Kids, Effe TV, Endemol, Indiana, Lux Vide, Mediaset, Palomar, Rai Fiction, Stand By Me, Sky Italia, Wildside, 3zero2, Il Battello a Vapore, DeAgostini, Fabbri Editori, Feltrinelli e Gribaudo, Rizzoli, Grandi e Associati, Giunti, Mondadori Ragazzi, Salani, The Italian Literary Agency) tenutosi lo scorso 6 febbraio nell’ambito del Milano Pitch (presso il Teatro Dal Verme), nell’ambito di StoryLab, il progetto nato per dare supporto all’industria dell’audiovisivo nel territorio lombardo. Milano Pitch segna la conclusione di un anno di bandi, finanziamenti, job training e incontri promossi da ALMED (Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e dalla Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, Fondazione Milano organizzati con la collaborazione di Noesis, service editoriale. Le diverse attività sono state sostenute da Fondazione Cariplo, SIAE Sillumina, Colorado Film, 3Zero2 TV e Chili, e dirette dal professor Armando Fumagalli (direttore del MISP - Master in International Screenwriting and Production dell’Università Cattolica) e dalla Professoressa Laura Zagordi (direttrice dalla Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, Fondazione Milano). StoryLab intende dare un concreto supporto all’industria creativa, affinché possa diventare nel breve periodo un vero e proprio Distretto Culturale ed essere un motore per lo sviluppo economico del territorio e per la creazione di occupazione. Due i bandi promossi in questa prima edizione: un primo bando a marzo, il Development Grant, per selezionare 5 soggetti ai quali indirizzare un finanziamento economico complessivo di 36.000 €, oltre all’assegnazione di un tutor di progetto (retribuito dallo StoryLab), e un secondo, il Milano Pitch, lanciato a ottobre, che ha selezionato 17 progetti (più un soggetto già individuato nel Development Grant). I selezionati delle borse StoryLab Development Grant hanno potuto partecipare gratuitamente alle due settimane di formazione della Summer School Cinema Internazionale, finanziata da SIAE Sillumina. Per quanto riguarda l’area seriale, sono stati selezionati Italian Tabloid, di Francesco Baucia (coautori: Davide Cogni, Ruben Marciano, Agnese Martino e Nicola Peirano); L’eterno stagista, di Valentina Cambi (coautore: Andrea Marchetti); SPQR, di Mattia Carnesecca (coautore: Davide Salvucci); – Il paese delle famiglie spezzate, di Alessandro Giacobbe (coautore: Valentina Grassi)
18+, di Stefano Origgi.

Contenuti correlati : pitch lab

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Agosto 2019
    Quel tesoro di BIG DATA
    A prima vista sono i palinsesti di sempre. Editori, broadcaster e, per conto loro, autori e produttori hanno messo in...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy