06 Dicembre 2011  17:03

Augusto Minzolini rinviato a giudizio

TVec
Augusto Minzolini rinviato a giudizio

L’accusa è di peculato: il processo inizia l’8 marzo 2012

Il direttore del Tg1 Augusto Minzolini è stato rinviato a giudizio con l’accusa di peculato, in merito all’utilizzo della carta di credito aziendale Rai. Secondo le accuse, il giornalista avrebbe sforato in 14 mesi il budget messo a sua disposizione dalla Rai per circa 65mila euro (somma che Minzolini ha già restituito). Il rinvio a giudizio è stato deciso dal gup del Tribunale di Roma Francesco Patrone: il processo inizierà l’8 marzo 2012 davanti ai giudici della VI sezione collegiale.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy