27 Luglio 2017  14:07

Calcio, l’Antitrust indaga sui diritti internazionali della Serie A

Eliana Corti
Calcio, l’Antitrust indaga sui diritti internazionali della Serie A

Avviata un’istruttoria per un presunto cartello tra gli intermediari Media Partners & Silva, Img e B4

Le società appartenenti a Media Partners & Silva, Img e B4, intermediari nella gestione, commercializzazione e distribuzione di diritti relativi alla trasmissione di eventi sportivi, saranno oggetto di un procedimento Antitrust per accertare un possibile cartello. Le sedi delle società sono state oggetto di ispezione da parte della Guardia di Finanza nel corso della giornata di oggi, 27 luglio. L’authority intende accertare possibili violazioni dell’art. 101 del TFUE poste in essere alle gare indette dalla Lega Professionisti serie A dal 2009 per la commercializzazione dei diritti internazionali dei match di serie A (Campionati di Calcio di serie A, Torneo di Coppa Italia, Gara della Supercoppa di Lega, più alcuni campionati giovanili e della squadra di calcio della Lega) e serie B. «Si sospetta che gli intermediari, a partire dal 2009, abbiano posto in essere comportamenti volti ad alterare l’esito finale delle procedure indette dalla Lega Professionisti Serie A per l’assegnazione dei diritti tv relativi alla visione delle competizioni di calcio nei territori diversi dall’Italia, a ripartirne gli utili e le aree geografiche di distribuzione», si legge nella nota Antitrust. Il termine per la conclusione del procedimento è fissato al 31 ottobre 2018. Trovate in allegato il testo del provvedimento.

Contenuti correlati : Media Partners & Silva Img B4 calcio serie a antitrust

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Dicembre 2019
    La qualità non basta
    Da qualche stagione a questa parte, la Golden Age della fiction italiana sembrava cosa fatta: serie tricolori che planano...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy