14 Aprile 2017  11:11

Campo Dall’Orto: “Interessati alle finestre gratuite della Champions League”

Matteo T. Mombelli
Campo Dall’Orto: “Interessati alle finestre gratuite della Champions League”

Il direttore generale Rai sui diritti televisivi: “Non abbiamo la tentazione di entrare nel calcio a pagamento. Su quello gratuito saremmo interessati, ma abbiamo altre priorità, come i Mondiali”

La Rai in lizza per i diritti tv di Serie A e Champions League? È da escludere. È quanto afferma il direttore generale Antonio Campo Dall’Orto nel corso di un’intervista a Il Sole 24 Ore. “La nostra missione è quella di tenere unito il Paese”, ha spiegato il manager, “con la fiction civile, con la Nazionale di calcio, Under 21 inclusa. Dobbiamo creare momenti collettivi. Non abbiamo la tentazione di entrare nel calcio a pagamento. Su quello gratuito, come le finestre della Champions League, saremmo interessati, ma abbiamo altre priorità”. Come l’asta per i Mondiali di calcio, ancora aperta per i prezzi ritenuti troppi elevati (soprattutto perché l’Italia non ha ancora ottenuto la qualificazione). “Al momento”, ha dichiarato Campo Dall’Orto, “le nostre priorità sono, nell’ordine, Mondiali, Olimpiadi (in corso la trattativa con Discovery, che controlla Eurosport e ha i diritti sulle Olimpiadi fino al 2024, ndr), ciclismo, sport popolare, Formula 1. Tra cinque anni sarà più difficile per il servizio pubblico avere tali eventi”.

 

Il direttore generale della tv pubblica ha poi commentato il possibile tetto gli stipendi degli artisti in Rai: “Se passa, quella dei prossimi anni sarà un’altra Rai. È in gioco la nostra libertà d’impresa”.

Contenuti correlati : Diritti tv Champions League Mondiali Antonio Campo Dall'Orto
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 06 Giugno 2017
    Nove: a maggio 1,8% di share
    Con l’1,8% di share in prime time (+77% vs 2016), a maggio Nove diventa ottavo canale nazionale. La rete segna inoltre un 1,4% nel giorno medio, per

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy