20 Settembre 2016  10:20

Cda Rai, la risposta su job posting e stipendi

TV Emidia Melideo
Cda Rai, la risposta su job posting e stipendi

il dg Rai Antonio Campo Dall’Orto

I consiglieri chiedono a Campo Dall’Orto le possibili soluzioni sulla posizione “in possibile conflitto di interessi”

I rilievi formulati dall’Anac in seguito agli esposti dell’Usigrai sono stati al centro dell’ultimo Cda di Viale Mazzini. «Il Consiglio ha chiesto al Direttore Generale di indicare in tempi rapidi le possibili soluzioni per la singola posizione indicata dall’Autorità come “in possibile conflitto di interessi” e di poter conoscere al più presto la posizione dell’Azionista sulle altre due nomine sulle quali Anac ha rimandato alla valutazione del Mef», si legge in un comunicato diramato dalla Rai.
Centrali i nodi dell’uso del job posting e del tetto degli stipendi. Per quanto riguarda il primo «diversamente regolamentato nel Piano triennale di prevenzione della corruzione e nel Piano aziendale sulla trasparenza, il Consiglio ha chiesto che i due documenti siano al più presto oggetto di armonizzazione», rimandando alle prossime sedute del consiglio la risposta alle osservazioni dell’Anac. Rispetto alle retribuzioni il consiglio ha deciso «di continuare nel percorso di elaborazione del proprio documento di autoregolamentazione delle retribuzioni nel quale si mettono in relazione i compensi con merito e risultati. Il documento verrà votato nel corso del prossimo consiglio».

 

 

Contenuti correlati : job posting Rai Antonio Campo Dall’Orto stipendi cda regolamento corruzione trasparenza Anac
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 11 Luglio 2016
    Reportime, giù i ricavi
    Le nuove condizioni del contratto per la pubblicazione in esclusiva dei contenuti prodotti da Reportime sul sito Corriere.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy