28 Agosto 2015  12:41

Champions, Mediaset chiede tutele all’Uefa

Francesco Perugini
Champions, Mediaset chiede tutele all’Uefa

Nella foto, Franco Ricci ad Mediaset Premium

Si muove l’ufficio legale del Biscione per stoppare la trasmissione di partite in chiaro sui canali esteri visibili in Italia

Si muove l’ufficio legale di Mediaset per tutelare la preziosa (700 milioni di euro per tre anni) esclusiva della Champions League. Dopo la trasmissione delle partite dei preliminari della Lazio contro il Bayer sul canale tedesco Zdf, visibile in chiaro sul satellite, il Biscione prova a correre ai ripari chiamando in causa l’Uefa. Dopo aver venduto a caro prezzo i diritti, l’ente europeo del pallone è chiamata a tutelare l’investimento dell’emittente italiana. «Siamo coscienti del problema e in discussione con Sky per risolvere la situazione», dice un comunicato dell’organizzazione, dopo i sorteggi che hanno accoppiati Juve e Roma nei gironi con altre due formazioni della Bundesliga. L’emittente di Rupert Murdoch si chiama però fuori dalla contesa: anche Sky infatti è stata vittima in passato dello stesso problema per i diritti della Formula 1 (in onda anche su Rtl) e dell’Europa League (su canali dell’Europa dell’Est).

Contenuti correlati : Uefa canali in chiaro Champions League Mediaset tutela esclusiva calcio Zdf satellite Sky Franco Ricci Mediaset Premium

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Novembre 2019
    Chi l’avrebbe mai detto?
    La televisione cambia più di quanto cambi la platea televisiva, meno della pubblicità e del web, ma certamente più degli altri mezzi.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy