15 Dicembre 2014  12:56

Convenzione Rai-Expo, il cda risponde a un’interrogazione

Elena Rembado
Convenzione Rai-Expo, il cda risponde a un’interrogazione

Vinicio Peluffo

Il parlamentare Vinicio Peluffo ha sollevato dubbi sui costi, sulla sede a Roma e non a Milano della struttura realizzata dalla tv pubblica e sul sito web

La convenzione Rai con l’Expo da 5mln di euro – stipulata ad agosto 2013, che scade ad aprile 2015 e dev’essere rinnovata (forse già a gennaio) – fa ancora discutere. Continua infatti ad avere sede a Roma la struttura realizzata dalla Rai per seguire l’evento, con circa 60 giornalisti, di cui solo 20 a Milano. La tv pubblica sarebbe già impegnata sul fronte Expo attraverso giochi interattivi in fiction e app telefoniche, un sito web dedicato (Expo.rai.it), puntate di vari programmi come “Porta a porta”, “La vita in diretta”, “Fatti vostri” e altri. Motivo, questo, per cui sarebbe più logico – almeno secondo il cda della Rai, che ha risposto a un’interrogazione di Vinicio Peluffo, parlamentare del Pd – collocare a Roma e non a Milano gran parte della struttura stessa. La Rai non ha specificato, nella risposta, il modo esatto in cui ha speso i 5mln già ricevuti, ma ha affermato di essere già andata oltre il budget. Anche il sito web della Rai per Expo potrebbe innescare una “polemica nella polemica”. Considerando che ne esiste uno ufficiale (della società di gestione, Expo2015.org), il cda della Rai non rivela il numero di visualizzazioni, né il costo per la realizzazione, ma fa solo notare che ha contenuti aggiuntivi ed è tradotto anche in cinese, a differenza di quello ufficiale.

Contenuti correlati : costi Rai Expo sede cda

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Agosto 2019
    Quel tesoro di BIG DATA
    A prima vista sono i palinsesti di sempre. Editori, broadcaster e, per conto loro, autori e produttori hanno messo in...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy