26 Marzo 2020  11:09

Covid-19: Mediapro dimezza gli stipendi dei top manager

Eliana Corti
Covid-19: Mediapro dimezza gli stipendi dei top manager

(c) LLUIS GENE/AFP via Getty Images

Sospesi dal lavoro oltre mille impiegati in Spagna per tamponare le conseguenze dell'emergenza sul business

Il gruppo media spagnolo Mediapro ha sospeso dal lavoro 1.200 impiegati in Spagna come contromisura per affrontare l’impatto dell’emergenza coronavirus sul business. Per coloro che hanno uno stipendio pari o inferiore ai 1500 euro (riporta Tbi Vision) Mediapro integrerà il sussidio alla disoccupazione statale, così che ricevano una cifra pari al 100% del loro salario standard. Per gli stipendi più alti, l'integrazione arriverà a coprire il 75% della cifra complessiva. Le restrizioni coinvolgono anche i manager più pagati: secondo EuropaPress chi attualmente riceve compensi annuali pari a 80mila euro vedrà tagli tra il 15 e il 25%, mentre ai top manager verrà dimezzato lo stipendio. Mediapro conta oggi 10 uffici in tutto il mondo e oltre 7mila dipendenti in 60 Paesi.

Contenuti correlati : mediapro coronavirus
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Poker al femminile
    Quattro numeri, quattro donne, in sequenza, su altrettante copertine di Tivù. La presidente di Doc/it, Claudia Pampinella,...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy