06 Novembre 2015  12:23

Cresce la raccolta dei broadcaster tv

TV Eliana Corti
Cresce la raccolta dei broadcaster tv

Settembre presenta risultati positivi per quasi tutti i player. Nel cumulato crescono Mediaset, Discovery e Mtv

Buone performance adv per gli operatori tv. Come evidenziato dai dati Nielsen, la pubblicità televisiva ha registrato a settembre un incremento del 6,6% e una flessione dell’1,6% sul cumulato gennaio-febbraio (in linea con il mercato). Nello specifico (come riporta “Daily Media”), il periodo

 

evidenzia un +0,2% per Mediaset (1,449mld di fatturato netto), -7,6% per Rai (521,4mln), -7,7% per Sky (271,7mln), +21% per Discovery (145,8mln), -9,7% per La7 (99,6mln) e +14,5% per Mtv (47,2mln di euro, comprensivi di Mtv8). Tutti i broadcaster registrano a settembre un andamento positivo rispetto allo stesso mese 2014. Per Rai l’incremento è del 18%, mentre Mediaset registra un +3,4%. Crescita anche per Sky Italia e Discovery: la prima registra un incremento del 6,9%, la seconda del 22,7%. Anche Mtv segna un +18,3%, mentre per La7 il dato è in flessione, -12,2%.

Contenuti correlati : player adv Nielsen broadcaster La7 Mediaset Sky Discovery
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 27 Gennaio 2010
    La proposta di Atdi per l’Lcn
    Lunedì 25 gennaio l’Atdi (associazione tv digitali indipendenti) ha depositato presso l’Agcom la sua proposta sull’ordinamento Lcn dei canali...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy