16 Ottobre 2017  10:29

France Télévisions, nel 2018 tagli solo per 28 milioni di euro

Linda Parrinello
France Télévisions, nel 2018 tagli solo per 28 milioni di euro

La presidente di France Télévisions, Delphine Ernotte

Il servizio pubblico d’Oltralpe dovrà fare meno spending review del previsto

France Télévisions dovrà tagliare solo 28 milioni di euro, su un budget di 3 miliardi, invece dei 47 milioni previsti in precedenza dalla legge di Bilancio. È quanto la presidente Delphine Ernotte è riuscita a ottenere dal ministero della Cultura. Come? Spingendo una leva molto sensibile, la cosiddetta “eccezione francese”, a fronte di un mercato audiovisivo internazionale che da Netflix ad Amazon sta incrementando il flusso di contenuti di pregio non francesi.

Insomma, a France Télévisions viene concesso di tagliare meno a patto che produca contenuti, soprattutto fiction, in grado di competere con le allettanti offerte internazionali. In più, anche per finanziare l’operazione, è stato fatto slittare di un anno, al 1° gennaio 2019, il divieto di trasmettere spot all’interno dei programmi per bambini, operazione che sarebbe costata 17 mln di mancata raccolta adv.

Contenuti correlati : Delphin Ernotte France Télévisions Netflix Amazon
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy