15 Dicembre 2016  12:08

Giancarlo Leone lascia la Rai

TV Eliana Corti
Giancarlo Leone lascia la Rai

Giancarlo Leone

Il manager continuerà a collaborare per i prossimi mesi. Sul fronte conti, il cda chiede un’assemblea con il Mef

Il direttore generale Rai, Antonio Campo Dall’Orto, ha annunciato nel corso delle riunione con i top manager la decisione di Giancarlo Leone di lasciare la Rai.

Lo riporta Primaonline. L’attuale direttore del Coordinamento editoriale e palinsesti televisivi ed ex direttore di RaiUno intende intraprendere «un suo importante percorso di sviluppo professionale e personale».

Campo Dall’Orto ha dichiarato di aver chiesto a Leone di «proseguire per il tempo necessario a dare il suo apporto, in altre forme, per lavorare insieme su alcune priorità aziendali e di visione che ci attendono nei prossimi mesi». Ieri, invece, il cda ha chiesto un’Assemblea straordinaria al Ministero dell’Economia «che possa fornire elementi interpretativi sul quadro normativo di riferimento, sul contesto e sull’effettiva possibilità di realizzazione del piano industriale approvato dal Cda nei mesi scorsi in un contesto di risorse sensibilmente diverso». Pesano le incognite sulla riduzione a 90 euro del canone nel 2017, che potrebbe condurre a un contenimento degli investimenti.

Nel corso della seduta è stato inoltre consegnato ai consiglieri il testo della proposta di riorganizzazione dell’informazione elaborato dalla Direzione editoriale per l’offerta informativa, guidata da Carlo Verdelli.

Contenuti correlati : palinsesti televisivi Direzione editoriale Rai Antonio Campo Dall’Orto Giancarlo Leone dimissioni Cda informazione

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Dicembre 2019
    La qualità non basta
    Da qualche stagione a questa parte, la Golden Age della fiction italiana sembrava cosa fatta: serie tricolori che planano...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 15 Dicembre 2015
    Migranti protagonisti dell’informazione
    Sono oltre 3mila le notizie dei tg dedicate all’immigrazione, il 250% in più rispetto allo scorso anno. Un dato che non è mai stato così alto come quest’anno.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy