13 Marzo 2015  15:56

“Gomorra”, la Cassazione rinvia al Tribunale di Napoli De Laurentiis

Elena Rembado
“Gomorra”, la Cassazione rinvia al Tribunale di Napoli De Laurentiis

Cattleya prende atto della decisione e si costituisce parte civile

La Corte di Cassazione ha accolto il ricorso della Procura di Napoli contro il “no” alle misure cautelari nei confronti di Matteo De Laurentiis, uno dei produttori della serie tv “Gomorra”, indagato per favoreggiamento al clan Gallo nell'ambito della vicenda del pagamento del pizzo per le riprese nella villa del boss Francesco Gallo a Torre Annunziata. In particolare, la Seconda Sezione penale della Suprema Corte ha annullato, con rinvio al tribunale di Napoli «per nuovo esame», l'ordinanza con la quale il tribunale della libertà, il 20 novembre 2014, aveva negato le misure coercitive per De Laurentiis e altre cinque persone (il location manager della società di produzione Cattleya, Gennaro Aquino, il produttore Gianluca Arcopinto e tre vigili urbani di Torre Annunziata, che avrebbero accettato una mazzetta di 100 euro per chiudere una strada e facilitare le riprese). De Laurentiis era stato sentito dal pm e, secondo l'accusa, avrebbe svelato l'indagine sul pizzo al clan Gallo pregiudicando il buon esito dell'inchiesta. Per il gip, tuttavia, gli indagati avevano solo lo scopo di proseguire le riprese e mandare avanti la produzione, e non quello di favorire il clan. Per questo il gip non aveva dato il via libera alle misure coercitive, giudicando questo comportamento non penalmente rilevante. Cattleya prende atto della decisione in materia cautelare emessa dalla Corte di Cassazione e, riaffermando la propria totale estraneità, si costituisce parte civile.

 

Contenuti correlati : De Laurentiis produttore serie tv Gomorra pizzo Cattleya
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 20 Ottobre 2009
    “La ghigliottina” sulla tv polacca
    Dopo il lancio nel corso dell’ultimo MipCom, il format “The Guillotine” di Zodiak Entertainment è stato venduto alla tv polacca Tvp2 ed è stato...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy