17 Gennaio 2020  10:12

In ricordo di Paolo Girone, il papà delle telepromozioni

Redazione
In ricordo di Paolo Girone, il papà delle telepromozioni

Il 29 dicembre scorso si è spento un protagonista della comunicazione italiana negli anni d’oro della "Milano da bere”

Con la sua società Essevi, fondata nel 1971, Paolo Girone ha dapprima innovato profondamente il settore delle sales promotion, attraverso campagne originali e di forte impatto, per arrivare poi a creare un nuovo format di comunicazione lanciando le telepromozioni, un fenomeno che ha avuto un ruolo centrale per la crescita tumultuosa dell’emittenza privata in Italia negli anni 80.

 

Il successo esplose nel 1982 con Premiatissima Dixan, il primo grande show del sabato sera di Canale 5, per poi estendersi ad altre produzioni. Successivamente, a partire dal 1984, Paolo Girone portò le telepromozioni anche in Rai. Tanti sono stati i programmi di successo realizzati grazie al contributo delle sponsorizzazioni firmate da Essevi. Tra questi varie edizioni di Fantastico, Il processo del Lunedì, Domenica In, Paperissima, Raffaella Carrà Show. Vulcanico e creativo, sempre alla ricerca di nuovi strumenti espressivi che sapessero coinvolgere emotivamente gli spettatori/clienti, Paolo Girone curò anche la sponsorizzazione di grandi eventi come La Mostra del Cinema di Venezia, e collaborò all’ideazione e alla realizzazione di progetti televisivi e culturali.

Contenuti correlati : Essevi Paolo Girone
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 09 Marzo 2012
    Panini Group lancia Panini Media
    Panini Media annuncia oggi la nascita di Panini Media, una nuova divisione che si occupa della gestione e distribuzione di programmi televisivi a livello internazionale.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy