17 Giugno 2016  09:54

Maggioni: «I rischi non sono solo sui fronti di guerra e nelle aree di crisi»

TV Emidia Melideo
Maggioni: «I rischi non sono solo sui fronti di guerra e nelle aree di crisi»

Monica Maggioni

La presidente Rai è intervenuta sulla sicurezza dei giornalisti durante L’Assemblea generale di Ebu

Continuano le reazioni in seguito al caso della giornalista di Agorà, Sara Mariani, aggredita e minacciata a Roma durante un collegamento con lo studio. Nel dibattito è intervenuta anche Monica Maggioni, presidente Rai, in occasione dell’Assemblea Generale dell’European broadcasting union in Montenegro: «Raccontare la realtà e interpretare i valori del Servizio pubblico oggi è una sfida sempre più complessa. I rischi non sono solo sui fronti di guerra e nelle aree di crisi persino essere in diretta da un quartiere di Roma può essere pericoloso, ma i giornalisti del servizio pubblico ribadiscono la loro volontà di continuare a fare il proprio lavoro senza condizionamenti. Nemmeno di chi li minaccia di morte».

Contenuti correlati : aggressione guerre giornalisti Rai Maggioni sicurezza servizio pubblico
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 25 Febbraio 2014
    In distribuzione “Tivù” di marzo
    Protagonisti della cover story del numero di marzo di “Tivù”, mensile specializzato in mercato della televisione e della pubblicità, sono Stefano

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy