16 Marzo 2018  09:45

Mediapro: ok dell’Antitrust sui diritti

Eliana Corti
Mediapro: ok dell’Antitrust sui diritti

L’intermediario spagnolo non potrà realizzare il canale della Serie A

Via libera condizionato di Antitrust all’assegnazione dei diritti tv della serie A (triennio 2018/2021) all’intermediario Mediapro. Il quale, appunto in quanto intermediario, dovrà rivendere i diritti ad altri soggetti «con modalità eque, trasparenti e non discriminatorie», evitando «attività che determinino l’insorgere di rapporti di concorrenza con gli operatori della comunicazione». Mediapro non potrà intraprendere iniziative «che comportino l’assunzione di una responsabilità editoriale, che caratterizza invece l’attività dell’operatore della comunicazione, soggetto fornitore di contenuti multimediali». Sulla carta, pertanto, non potrà realizzare il canale della Lega, ma cedere i diritti ad altri editori. Mediapro dovrà inoltre garantire ai sub-licenziatari « la più ampia iniziativa imprenditoriale ed editoriale nel confezionamento dei singoli prodotti audiovisivi». L’Antitrust si riserva inoltre di intervenire se Lega Calcio e Mediapro non si atterranno alle indicazioni prescritte.

Contenuti correlati : mediapro diritti serie a antitrust

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2020
    Tanto tuonò che piovve
    Le parole d’ordine sono selezione e razionalizzazione, che – tradotte in soldoni – vorrebbero dire: non c’è più spazio per tutti.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 20 Febbraio 2013
    Via libera a 12 vicedirettori Rai
    Su proposta del direttore generale Luigi Gubitosi, il cda ha approvato all’unaniminità la nomina dei vicedirettori delle tre reti generaliste Rai, per un totale di dodici.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy