20 Settembre 2019  10:57

Mediaset: accordo con Pensinsula su MediaForEurope

Eliana Corti
Mediaset: accordo con Pensinsula su MediaForEurope

©UsMediaset

Il fondo acquisterà le azioni Mfe derivanti dal recesso

Un altro passo per garantire stabilità alla newco MediaForEurope: Mediaset ha annunciato un accordo con Peninsula Holding, la quale acquisirà (su richiesta di Mediaset) fino a 355mln di azioni di Mfr derivanti dal recesso da parte dei soci Mediaset «che siano detentori di una partecipazione non inferiore al 5% del capitale e dal recesso da parte di soci Mediaset España fino ad un massimo di 17,8mln di azioni MFE», si legge nella nota del gruppo. Peninsula è una holding company di diritto lussemburghese attiva nel settore azionario europeo, già presente in Italia con quote in società come Italo e Kiko Milano. L’impegno del fondo è condizionato al perfezionamento della fusione «e a un numero totale di azioni Mfe risultanti dal concambio delle azioni Mediaset e Mediaset España oggetto di recesso non superiore a 470mln (salvo ripristino del flottante al primo giorno di quotazione di MFE)». «Nell’ambito dell’accordo, Peninsula ha assunto impegni di stand-still e, rispetto a tutte le azioni MFE acquistate, di lock-up». «Mediaset ribadisce che la Fusione consente il conseguimento di vantaggi strategici e operativi ottenibili solo attraverso un'aggregazione societaria guidata da un management team unitario e coeso, che abbia una visione chiara delle priorità strategiche e del modello di business capace di creare valore per tutti gli azionisti. Mediaset ritiene, inoltre, che è nell’interesse della società, dei suoi azionisti e di tutti gli stakeholders agevolare il completamento della Fusione e che l’accordo raggiunto con Peninsula sia funzionale a tale fine».

Contenuti correlati : peninsula mediaset mfe mediaforeurope

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Novembre 2019
    Chi l’avrebbe mai detto?
    La televisione cambia più di quanto cambi la platea televisiva, meno della pubblicità e del web, ma certamente più degli altri mezzi.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy