28 Settembre 2016  10:10

Mediaset: avanti contro Vivendi

Eliana Corti
Mediaset: avanti contro Vivendi

Il cda raccomanda di intraprendere ogni iniziativa per obbligare i francesi a onorare il contratto

Avanti tutta: ieri il cda di Mediaset ha dato mandato ai vertici del gruppo di proseguire nel contenzioso contro Vivendi e di intraprendere ogni iniziativa opportuna per far sì che i francesi rispettino il contratto siglato in aprile per l’acquisizione di Mediaset Premium. Tra queste iniziative, ci sarebbe anche anche la possibilità di ricorrere all’articolo 700 del codice di procedura civile, presentando richiesta di provvedimento d’urgenza. Secondo gli accordi siglati in precedenza, Vivendi - che starebbe lavorando a una proposta alternativa da presentare a Mediaset - avrebbe tempo fino al 30 settembre per perfezionare il contratto: passata questa data, secondo i francesi il contratto sarebbe da considerarsi nullo. Secondo il Biscione, invece, la scadenza era relativa all’ok dell’Antitrust europeo all’operazione, mai arrivato poiché Vivendi non ha mai presentato la richiesta all’authority. A questo punto, verrebbe quindi stabilita una nuova scadenza.

Contenuti correlati : cda Mediaset contenzioso Vivendi acquisizione Mediaset Premium
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 31 Ottobre 2011
    Nasce la McTv
    McDonald’s si sposa con la televisione e nasce la McTv. In 800 locali della California è iniziata l’introduzione, a titolo sperimentale, di due...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy