24 Dicembre 2020  09:15

Mediaset: il Tar dà ragione a Vivendi

Eliana Corti
Mediaset: il Tar dà ragione a Vivendi

©Mediaset

Annullata la delibera Agcom che ha congelato le azioni dei francesi nel gruppo tv italiano

È arrivato l’atteso riscontro del Tar del Lazio in merito alla questione Vivendi-Mediaset e il tribunale amministrativo ha dato ragione ai francesi di Bolloré, annullando la delibera del 10 aprile 2017 di Agcom con la quale venne imposto a Vivendi di scegliere tra la partecipazione in Tim e quella in Mediaset (pari a circa il 30) e congelando così le quote nel gruppo tv italiano. Con il congelamento dei voti, Vivendi non ha mai avuto diritto di voto nelle assemblee Mediaset, diritto che ora potrebbe richiedere. Ora Mediaset potrebbe presentare ricorso al Consiglio di Stato, chiedendo una sospensiva della sentenza. Nel frattempo, è partita l’istruttoria di Agcom su Vivendi alla luce dell’emendamento anti-scalata (detto anche “salva Mediaset” approvato dal governo e su cui però anche l’Unione europea intende indagare.

Contenuti correlati : Mediaset vivendi tar
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 06 Marzo 2007
    Endemol: il dg Barnicoat lascia
    Non si conoscono ancora le ragioni dell’uscita – con effetto immediato – di Tom Barnicoat dal management della società olandese.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy