10 Novembre 2015  12:02

Mediaset, più lontano il satellite

TV Eliana Corti
Mediaset, più lontano il satellite

Pier Silvio Berlusconi, vice presidente Mediaset

Si allungano i tempi per lo sbarco sulla nuova piattaforma

Non sarà all’inizio del 2016 lo sbarco di Mediaset Premium su satellite: secondo quanto riportato da “Il Sole 24 ore”, che cita a sua volta indiscrezioni di mercato, i tempi si sarebbero allungati.

Nella prima parte del 2015 Mediaset aveva raggiunto un accordo con l’operatore satellitare Eutelsat, che sarebbe dovuto diventare operativo entro il 31 ottobre. Al momento, però, Cologno starebbe valutando costi e benefici di approdare su una nuova piattaforma alla luce dell’andamento degli campagna abbonamenti alla sua pay tv. A rallentare l’operazione, secondo “Il Sole”, ci sarebbe anche il numero di abbonati a Premium su Dtt, ritenuto soddisfacente (1,815mln al 30 settembre), così come i numeri – buoni, ma non magnifici – che l’offerta satellitare attirerebbe in questa face (meno di 100mila clienti come bacino iniziale). Inoltre, il Biscione vorrebbe in questo momento rafforzare i contenuti e l’alta definizione per la pay Dtt. Secondo la testata, all’inizio del nuovo anno potrebbe essere stabilita una nuova tabella di marcia. L’operazione, anche se con tempi più lunghi, procede: nel giro di qualche mese dovrebbero essere pronti i nuovi decoder Samsung destinati appunto all’offerta.

Contenuti correlati : Pier Silvio Berlusconi Mediaset satellite decoder
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy