14 Maggio 2015  12:36

Mediobanca: adv in ripresa con la tv

Eliana Corti
Mediobanca: adv in ripresa con la tv

Si attendono performance positive per la seconda metà dell’anno, grazie anche alla riforma della Rai

Il mercato pubblicitario italiano registrerà nella seconda metà del 2015 performance più positive: lo prevede il report Mediobanca anticipato da “Milano Finanza”. Dopo il calo su base annua del 5% nei primi due mesi (-2% considerano il totale degli investimenti nel digitale), nei prossimi mesi è prevista una fase di recupero. Marzo ha registrato un buon risultato grazie al ritorno agli investimenti delle pmi, mentre aprile è stato piatto. A trainare la ripresa sarà la tv, grazie anche alla riforma della Rai che dovrebbe portare a una riduzione o all’eliminazione dei limiti pubblicitari. Se, in seguito, il servizio pubblico aumentasse i prezzi dei listini (gli sconti avrebbero ormai raggiunto il minimo storico), Publitalia potrebbe fare altrettanto, estendendo poi il processo di recupero anche agli altri settori. Ad approfittare del trend saranno soprattutto Mediaset, Rcs ed Espresso (se crescerà l’esposizione online) e Cairo, se La7 aumenterà il suo pubblico. Mediobanca cita anche le previsioni di Vittorio Bonori, ad di ZenithOptimedia Italia, che indicano una leggera crescita nel 2016 e 2017, potenziata dai video online e dai social media.

Contenuti correlati : Mediobanca adv tv performance mercato riforma Rai
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy