26 Agosto 2014  12:16

“Minority Report”, dal grande al piccolo schermo

Elena Rembado
“Minority Report”, dal grande al piccolo schermo

La serie sarà prodotta dalla Amblin Television di Steven Spielberg

Il film cult di Steven Spielberg “Minority Report” (2002) diventerà una serie tv, prodotta dallo stesso regista con la sua Amblin Television. Attualmente la produzione sta scegliendo il cast ed è alla ricerca dell’attore per il protagonista (John Anderton, capo dell’unità Pre-Crimine, nella pellicola cinematografica interpretato da Tom Cruise).
Il pilot dovrebbe essere scritto da Max Borenstein, sceneggiatore dell’ultimo “Godzilla”. “Minority Report”, ambientato nel 2054, racconta la storia di un gruppo di veggenti che aiutano la polizia a sventare crimini prima che vengano commessi.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 04 Maggio 2020
    Come uscire dall’impasse?
    E' un numero particolare questo di Tivù, pensato e scritto, nonché più volte modificato, sull’onda degli eventi –...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy