17 Ottobre 2019  10:01

Netflix: non temiamo i nuovi competitor

Eliana Corti
Netflix: non temiamo i nuovi competitor

©Netflix

Nel terzo trimestre i ricavi crescono a 5,2mld di dollari. “Da tempo ci prepariamo a questa nuova ondata di concorrenza”

Nel terzo trimestre i ricavi di Netflix crescono a 5,2mld di dollari, per un incremento del 31% sull’anno precedente. La previsione per la fine dell’anno è di crescere a 5,4mld. I ricavi globali dagli abbonamenti al servizio streaming ammontano a 158,33mln di dollari, per un incremento del 24,4% sull’anno precedente. L’utile netto ammonta a 665mln. I ricavi americani ammontano a 2,41mld di dollari, per 60,6mln di abbonati paganti e 1,38mln in prova gratuita. I ricavi internazionali risultano pari a 2,7mld, per 97,71mln di abbonati e 4,22mln in prova gratuita. La previsione per la fine dell’anno è di raggiungere 2,9mld di ricavi a livello internazionale, e 2,45mld negli Usa.Netflix rassicura gli investitori in merito all’imminente arrivo di nuovi competitor, Disney+, Apple TV+, HBO Max e Peacock: «I nuovi concorrenti avranno qualche grande titolo (soprattutto di catalogo), ma nessuno di essi la varietà, diversità e qualità delle produzioni originali che realizziamo nel mondo». «Nel lungo periodo, ci aspettiamo di crescere grazie alla forza del nostro servizio e le vaste opportunità di mercato. Tra l’altro, per fare un esempio, la nostra crescita in Canada, dove Hulu non esiste, è quasi identica a quella che abbiamo negli Usa (dove Hulu conta circa 30mln di abbonati)». A partire dalla prossima trimestrale (quarto trimestre 209, pubblicato a gennaio 2020) Netflix pubblicherà ricavi e numero di abbonati per regione (Asia-Pacifico, Europa, Emea, America Latina, Usa-Canada). «Poiché produciamo e licenziamo sempre più contenuti originali con diritti globali riteniamo che riportare margine di contribuzione di Usa vs il segmento internazionale sia sempre meno utile. Ci fermeremo a partire da gennaio 2020 e continueremo a focalizzarci sul margine operativo globale come principale metrica di profittabilità». Non verranno inoltre più pubblicati i numeri delle prove gratuite.

Contenuti correlati : netflix

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 24 Marzo 2020
    Dentro al format del Covid-19
    Siamo finiti dentro il format del coronavirus quasi senza saperlo. E il genere di questo virus, che dopo la Cina ha preso
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 28 Marzo 2012
    Approvato il bilancio Rai
    Come riporta Ansa, il consiglio di amministrazione Rai ha approvato all’unanimità il bilancio per l’esercizio 2011. Come anticipato in diverse...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy