23 Novembre 2017  09:51

Prende il via la riforma delle tv locali

Eliana Corti
Prende il via la riforma delle tv locali

Antonello Giacomelli

Le domande per i contributi verranno presentate online sulla piattaforma Sicem

Fino al 21 dicembre le emittenti locali potranno presentare le richieste per i contributi 2016 sulla nuova piattaforma Sicem (Sistema informativo per i contributi alle emittenti locali), online da ieri, mercoledì 22 dicembre. Parte così la riforma del settore: a gennaio si aprirà la finestra per i contributi 2017, mentre le presentazione delle richieste per il 2018 potranno essere presentate a febbraio. «Con il nuovo regolamento e con l’aumento delle risorse disponibili grazie al recupero dell’evasione sul canone Rai, ci sono più certezze per le emittenti radio tv», ha dichiarato in una nota il sottosegretario allo Sviluppo Economico Antonello Giacomelli. Per accedere ai contributi le emittenti tv dovranno soddisfare una serie di requisiti:

1. Avere 14 dipendenti (di cui 4 giornalisti) dedicati alla fornitura di servizi media audiovisivi se il territorio in cui sono diffuse i nell’ambito di ciascuna regione per cui è stata presentata la domanda ha più di 5mln abitanti. I numeri si riducono a 11 (di cui tre giornalisti) se gli abitanti sul territorio sono tra i 1,5 e 5mln e a otto (due giornalisti) se il territorio ha fino a 1,5mln abitanti.

2. Le televendite non devono superare il 40% delle trasmissioni tra le 7 e le 24 per le domande relative al 2018. La percentuale si riduce al 30% per le richieste di contributi per il 2019 e al 20% per il 2020.

3. Obbligo di adesione ai codici di autoregolamentazione su televendite, tutela dei minori e avvenimenti sportivi;

3. Nell’anno solare precedente a quello della presentazione della domanda devono essere stati trasmessi almeno due edizioni giornaliere di Telegiornali con valenza locale (con decorrenza dalla domanda per l’anno 2019).

4. Essere in regola con il pagamento dei contributi e diritti amministrativi dovuti dagli operatorie di rete al Ministero.

Contenuti correlati : mise tv locali riforma
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 28 Ottobre 2011
    A Nbc la comunicazione di E! Entertainment
    Da novembre 2011 le attività di comunicazione relative a E! Entertainment, finora affidate a Mn, saranno gestite direttamente da Nbc Universal Global...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy