11 Gennaio 2019  09:31

Pubblicità: mercato stabile a fine novembre

Eliana Corti
Pubblicità: mercato stabile a fine novembre

©pixabay

La televisione cresce dell’1,9% nel singolo mese e dell’1% nel cumulato degli 11 mesi

Il mercato degli investimenti in Italia chiude novembre con un +2,5% (+1,2% senza search e social), e con un +2,1% nel cumulato gennaio-novembre: l’andamento risulta invece stabile se si esclude dalla raccolta web la stima Nielsen su search e social. Il mercato registra quindi investimenti pari a 5,633mld di euro. Per quanto riguarda i singoli mezzi, la televisione cresce a novembre dell’1,9% e dell’1% nel cumulato, per un totale di 3,43mld. Secondo Italia oggi sull’andamento delle concessionarie tv nel periodo gennaio-novembre, cresce la raccolta di Mediaset (+1,8%), La7 (7,3%), Sky (1,9%) e Discovery (1,2%). In flessione invece Rai (-3,6%). Crescono anche la radio (+5,3%), internet (+5%), transit (+12,7%), go tv (+13%), cinema (+13,3%). In flessione invece quotidiani (-6,2%), periodici (-8,1%), outdoor (-9,7%) e direct mail (-6,2%). Sono 13 i settori merceologici in crescita, per un apporto di circa 171mln di euro.

Contenuti correlati : nielsen pubblicità

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Agosto 2019
    Quel tesoro di BIG DATA
    A prima vista sono i palinsesti di sempre. Editori, broadcaster e, per conto loro, autori e produttori hanno messo in...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 23 Settembre 2008
    TiMedia: il piano strategico 2009-2011
    Sono state approvate ieri dal cda di TiMedia, presieduto da Berardino Libonati, le linee guida e il piano strategico 2009-2011 del gruppo.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy