18 Marzo 2015  10:14

Raccolta a doppia cifra per Discovery Italia

Eliana Corti
Raccolta a doppia cifra per Discovery Italia

Giuliano Cipriani

I primi due mesi del 2015 performano meglio del mercato adv. Nel 2014 la concessionaria ha raccolto 150mln di euro

Buon inizio anno per Discovery Media: nei primi due mesi del 2015 la raccolta pubblicitaria ha registrato una crescita a doppia cifra (il mercato pubblicitario, a gennaio, ha registrato un generale -4,7%). Lo ha dichiarato a “Italia oggi” da Giuliano Cipriani, vicepresidente e direttore generale della concessionaria di Discovery Italia, che nel 2014 ha raccolto circa 150mln di euro, chiudendo l’anno con un incremento del 20% rispetto al 2013. Gli ascolti risultano stabili, con DMax che segna un +0,1% a febbraio (1,28% sulle 24 ore), Real Time un -0,2% (1,22%). I risultati complessivi del gruppo ammontano a 5,28%, che sale al 6% in seconda serata. In particolare, il rugby su DMax raccoglie circa il 4% di share sugli individui e il 9,8% sui maschi 20-49 anni (+14% rispetto all’edizione 2014).

Contenuti correlati : 6 nazioni Discovery raccolta pubblicitaria Giuliano Cipriani DMax rugby concessionaria
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 13 Aprile 2017
    Sony esordisce sul Dtt free italiano con Pop
    Si accende il 4 maggio alla posizione 45 (ex Neko Tv) Pop, il canale dedicato ai kids di Sony Pictures Television Networks che segna l’esordio del gruppo sul Dtt free italiano.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy