18 Marzo 2015  10:14

Raccolta a doppia cifra per Discovery Italia

Eliana Corti
Raccolta a doppia cifra per Discovery Italia

Giuliano Cipriani

I primi due mesi del 2015 performano meglio del mercato adv. Nel 2014 la concessionaria ha raccolto 150mln di euro

Buon inizio anno per Discovery Media: nei primi due mesi del 2015 la raccolta pubblicitaria ha registrato una crescita a doppia cifra (il mercato pubblicitario, a gennaio, ha registrato un generale -4,7%). Lo ha dichiarato a “Italia oggi” da Giuliano Cipriani, vicepresidente e direttore generale della concessionaria di Discovery Italia, che nel 2014 ha raccolto circa 150mln di euro, chiudendo l’anno con un incremento del 20% rispetto al 2013. Gli ascolti risultano stabili, con DMax che segna un +0,1% a febbraio (1,28% sulle 24 ore), Real Time un -0,2% (1,22%). I risultati complessivi del gruppo ammontano a 5,28%, che sale al 6% in seconda serata. In particolare, il rugby su DMax raccoglie circa il 4% di share sugli individui e il 9,8% sui maschi 20-49 anni (+14% rispetto all’edizione 2014).

Contenuti correlati : 6 nazioni Discovery raccolta pubblicitaria Giuliano Cipriani DMax rugby concessionaria
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Poker al femminile
    Quattro numeri, quattro donne, in sequenza, su altrettante copertine di Tivù. La presidente di Doc/it, Claudia Pampinella,...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 19 Settembre 2016
    Adv: luglio a +3,4%
    Ancora crescita per il mercato degli investimenti pubblicitari in Italia: a luglio l’incremento è del 2,9% e del 3,4% nei primi sette mesi dell...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy