05 Luglio 2011  11:56

Rai: il Codacons chiede ancora l’audit

TVst
Rai: il Codacons chiede ancora l’audit

L’associazione a tutela dei consumatori ha pubblicato la lista completa dei dipendenti pagati e inattivi della tv pubblica

Continua l’azione del Codacons a difesa della professionalità. L’associazione a tutela dei consumatori ha ricordato ieri con una nota ufficiale la sua richiesta di un audit interno avanzata all’ex dg della Rai, Mauro Masi, a seguito dell’individuazione di un elenco di dipendenti pagati ma non utilizzati dall’azienda. Inoltre, il Codacons ha pubblicato, indicando per correttezza solo i nomi e le iniziali del cognome, la lista dei dipendenti Rai in questione, che avrebbero allora percepito uno stipendio pur non essendo utilizzati dall’azienda. Rinnovata a questo proposito dunque anche la richiesta di un audit interno alla tv pubblica.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy