29 Marzo 2017  10:11

Rai: l’Antitrust spinge per la separazione societaria

Eliana Corti
Rai: l’Antitrust spinge per la separazione societaria

Giovanni Pitruzzella

La separazione contabile non ha funzionato bene. Vanno definiti i contenuti di servizio pubblico

Per evitare distorsioni concorrenziali la strada è quella di una separazione societaria della Rai, con bilanci distinti: è quanto ha dichiarato Giovanni Pitruzzella, presidente di Antitrust, nel corso della sua audizione davanti alla commissione di Vigilanza sulla nuova concessione per il servizio pubblico. Secondo Pitruzzella, la separazione contabile «ha funzionato male». Con la separazione societaria, ha spiegato, il pubblico sarà in grado di capire come sono spesi i soldi del canone, mentre le attività commerciali saranno finanziate con il mercato. Occorre, a questo punto, definire quali siano i contenuti di servizio pubblico per definirne la separazione dalle attività commerciali. Pitruzzella “promuove” l’estensione del servizio pubblico alla multimedialità, chiedendo di estendere all’on demand la previsione dello streaming online dei contenuti inseriti nello schema di convenzione. Attenzione, poi, alla concentrazione sulla risorsa pubblicità e sulla pay tv. Secondo Pitruzzella, infine, occorre considerare l’eventualità che, nel lungo periodo, RaiWay possa avere impianti comuni con altri operatori tv e tlc, che potrebbe condurre a una concentrazione tra le società delle torri trasmissive e gli operatori di rete e di conseguenza a distorsioni competitive.

Contenuti correlati : pitruzzella rai antitrust servizio pubblico canone
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy