30 Luglio 2015  10:49

Rai presenta il primo bilancio sociale

Eliana Corti
Rai presenta il primo bilancio sociale

Anna Maria Tarantola

La presidente Tarantola: “una tappa per rendere Rai sempre più servizio pubblico”

 

Viale Mazzini ha presentato ieri il suo primo bilancio sociale, un’analisi del percorso del gruppo e dei suoi prossimi sviluppi. «È una tappa del percorso intrapreso per rendere Rai sempre più servizio pubblico. Infatti, rientra pienamente nelle proprie finalità come concessionaria di servizio pubblico rendere conto del proprio operato, sottolineando il valore della "responsabilità sociale". È anche un modo per concretizzare la propria indipendenza», scrive la presidente Anna Maria Tarantola agli stakeholder. Il testo ha ottenuto la certificazione GRI Application Level Service e ha soddisfatto sedici criteri rispetto al minimo di dieci richiesti. Il documento è frutto di un complesso progetto di analisi, confronto interno e raccolta dati «non ancora terminato», a rappresentazione del «del costante impegno della Rai in tema di "responsabilità sociale"». 10 le aree di cui si compone: identità; governance; riferimenti economici; etica, efficacia e trasparenza nella gestione; componente tecnologica, offerta radiofonica e televisiva (contenuti, caratteristiche, obiettivi); il linguaggio della memoria (Teche, archivio tra passato e futuro); impegno diretto sui temi del sociale; responsabilità verso le risorse umane; responsabilità nei confronti dell’ambiente. Il bilancio è scaricabile dal sito web della Rai.

 

Contenuti correlati : bilancio sociale stakeholder etica Rai servizio pubblico Anna Maria Tarantola
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy