30 Novembre 2017  09:57

Rai: sì ai Mondiali di calcio, ma niente follie

Eliana Corti
Rai: sì ai Mondiali di calcio, ma niente follie

Mario Orfeo

Il dg Orfeo vuole partecipare alla prossima asta e conta di poter trasmettere anche le Olimpiadi di Pyeongchang

La Rai conta di essere protagonista degli eventi sportivi che caratterizzeranno il 2018, a partire dai Mondiali di Calcio, che si terranno in Russia. In occasione della presentazione del 101° Giro d’Italia, il dg Mario Orfeo ha dichiarato ad Ansa che Rai intende partecipare alla gara per acquisire i diritti tv dell’evento, «ma non certo ad aste folli». Nei piani di Rai ci sono anche le Olimpiadi invernali di Pyeongchang, in Corea, i cui diritti sono in mano a Discovery Communications. Orfeo conta di poter annunciare presto l’acquisizione dei diritti free: «È un appuntamento importante per lo sport italiano. Sono quegli eventi a cui il servizio pubblico non può rinunciare perché ci sono tanti atleti azzurri. È un evento che il servizio pubblico deve trasmettere», ha dichiarato.

Contenuti correlati : orfeo rai mondiali diritti calcio olimpiadi
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 27 Febbraio 2008
    Rai: alleanza con Nhk e Bbc per l’Hd
    La Rai, insieme alla giapponese Nhk e alla britannica Bbc, ha avviato ricerche per lo sviluppo della tecnologia Ultra High Definition delle televisioni,...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy