30 Novembre 2017  09:57

Rai: sì ai Mondiali di calcio, ma niente follie

Eliana Corti
Rai: sì ai Mondiali di calcio, ma niente follie

Mario Orfeo

Il dg Orfeo vuole partecipare alla prossima asta e conta di poter trasmettere anche le Olimpiadi di Pyeongchang

La Rai conta di essere protagonista degli eventi sportivi che caratterizzeranno il 2018, a partire dai Mondiali di Calcio, che si terranno in Russia. In occasione della presentazione del 101° Giro d’Italia, il dg Mario Orfeo ha dichiarato ad Ansa che Rai intende partecipare alla gara per acquisire i diritti tv dell’evento, «ma non certo ad aste folli». Nei piani di Rai ci sono anche le Olimpiadi invernali di Pyeongchang, in Corea, i cui diritti sono in mano a Discovery Communications. Orfeo conta di poter annunciare presto l’acquisizione dei diritti free: «È un appuntamento importante per lo sport italiano. Sono quegli eventi a cui il servizio pubblico non può rinunciare perché ci sono tanti atleti azzurri. È un evento che il servizio pubblico deve trasmettere», ha dichiarato.

Contenuti correlati : orfeo rai mondiali diritti calcio olimpiadi
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy