03 Febbraio 2009  00:00

Sipra: 2009 a crescita zero

TVec

Il 2008 dovrebbe chiudersi con una raccolta tra il -3,5% e il -3,8%

Sipra prevede, per il 2009, una crescita zero, al netto degli eventi sportivi 2008 (Europei di calcio e Olimpiadi), valutati inotro ai 60mln di euro. Ieri, alla presentazione dei palinsesti primaverili Rai, il dg Rai Claudio Cappon e l’ad di Sipra Maurizio Braccialarghe hanno commentato inoltre i dati sull’anno appena concluso. Il 2008 dovrebbe chiedersi con una raccolta adv Rai con un risultato tra il -3,5% e il -3,8% rispetto al 2007. Il fatturato si dovrebbe attestrare sui 1,39mld di euro, che nel 2009 potrebbe anche scendere a 1,33mld. Secondo quanto ha affermato l’ad Sipra, oggi i clienti pianificano giorno per giorno, ecco perché sono stare presentati sconti a chi pianifichi per tre settimane tra aprile e maggio, abbattendo cos’ il rincaro del 2% dei listini. Confermate poi le novità Rai che amplieranno quindi l’offerta del servizio pubblico: il canale RaiStoria diretto da Giovanni Minoli (in partenza oggi), Rai5 da giugno e, dal 10 febbraio, il nuovo portale Rai.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 27 Novembre 2017
    Tax credit sulla pubblicità: come ottenerlo
    La presidenza del Consiglio dei ministri ha pubblicato le procedure per accedere al tax credit sulla pubblicità incrementale per il 2017 e il 2018 (articolo 57-bis del dl 50/2017).

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy