15 Febbraio 2016  10:08

Tv locali, a rischio le risorse dall’extragettito Rai

TV Emidia Melideo
Tv locali, a rischio le risorse dall’extragettito Rai

Secondo Aeranti-Corallo, l’approvazione di un nuovo testo e l’istituzione di un fondo unico, metterebbero a rischio le risorse per le emittenti terrotoriali

Allarme lanciato da Aeranti-Corallo: secondo un comunicato dell’associazione che rappresenta circa mille tv e radio locali, l’approvazione di un nuovo testo per quanto riguarda l’istituzione del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione «abrogherebbe le norme, appena emanate, della legge di stabilità 2016 che prevedono la destinazione a favore delle tv e radio locali dell’extragettito Rai, nella misura massima di 50 milioni di euro annui». Il nuovo testo prevede la costituzione di un unico fondo straordinario per gli interventi di sostegno all’editoria, per un importo massimo di 100 milioni annui. Secondo Aeranti-Corallo l’eventuale creazione di un fondo unico «finirebbe per destinare all’emittenza locale risorse molto più limitate di quelle attualmente previste».

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy