11 Febbraio 2016  10:38

Verdelli: Rai deve risintonizzarsi coi bisogni informativi dei cittadini

Eliana Corti
Verdelli: Rai deve risintonizzarsi coi bisogni informativi dei cittadini

Carlo Verdelli

Prima audizione in Vigilanza per il direttore editoriale dell’offerta informativa del servizio pubblico

Sto studiando: Carlo Verdelli, direttore editoriale dell’offerta informativa Rai, ha esordito in commissione di Vigilanza con il dg Antonio Campo Dall’Orto. Come riportato dall’agenzia Askanews, Verdelli ha citato Montanelli: «l’unico mio padrone è il lettore», aggiungendo «La Rai sono i cittadini italiani. Il fatto che il canone venga reso un pochino più obbligatorio rende più gravosa la responsabilità dei dirigenti, che già era piena. I cittadini hanno il diritto di non sapere, di non capire e di non ricordare». Verdelli intende rispettare l’autonomia dei direttori, «ma loro rispetteranno l’interesse principale che è quello di far parte di un’azienda che è uguale per tutti». Non c’è alternativa, ha spiegato, allo scavalcare le «montagne della modernità», ha dichiarato. La Rai deve quindi «risintonizzarsi con i bisogni informativi che hanno i cittadini nel 2016 che sono diversi da quelli del 2010 o del 2000».

Contenuti correlati : Carlo Verdelli Rai Vigilanza utenti canone
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 15 Luglio 2011
    NewsCorp.: Mockridge rimpiazza Brooks
    Le recenti vicissitudini che hanno coinvolto NewsCorp a livello internazionale per lo scandalo intercettazioni, stanno avendo un significativo riflesso sul mercato italiano.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy