20 Novembre 2015  10:43

Zerostudio’s sfoltisce la squadra

TV Emidia Melideo
Zerostudio’s sfoltisce la squadra

Michele Santoro

La società di produzione di Santoro passa da 24 a meno di dieci giornalisti. Bilanci sani e zero debiti, ma ricavi e utili in contrazione

Non poteva che ridursi la squadra della Zerostudio’s srl, la casa di produzione che fa capo a Michele Santoro, dopo la fine del contratto con La7. La società, che, come riporta ItaliaOggi, è controllata al 33,217% da Michele Santoro, al 33,417% da sua moglie Sanja Podgajski, al 3,09% da Maria Fibbi e al 30,075 da Cinzia Monteverdi, amministratore delegato del Il Fatto quotidiano, è passata da 24 a meno di dieci giornalisti tra cui Giulia Innocenzi. La squadra sta lavorando a due docufiction, per le quali non ci sarebbero committenti certi, e ai contenuti destinati al sito di “Servizio Pubblico”, mentre non è mai decollato il progetto di produrne per quello de Il fatto quotidiano. Nel 2014 la Zerostudio’s ha visto contrarsi i propri utili (da 1,4mln a 116mila euro) e ricavi (da 12,4mln a 9,9mln), pur mantenendo un bilancio sano e privo di indebitamenti con le banche. Sembra probabile un ritorno di Santoro in Rai nel prossimo futuro.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Novembre 2019
    Chi l’avrebbe mai detto?
    La televisione cambia più di quanto cambi la platea televisiva, meno della pubblicità e del web, ma certamente più degli altri mezzi.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 10 Dicembre 2004
    Netsystem: primo brevetto per il Dtt
    Arturo Artom, presidente di Netsystem, nonché del Comitato strategico del progetto “Agire digitale” del ministro Maurizio Gasparri, brevetterà...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy