09 Novembre 2017  12:03

AM General fa causa ad Activision

Matteo Bonassi
AM General fa causa ad Activision

Il publisher è stato accusato di aver utilizzato il marchio automobilistico Humvee senza averne i diritti nella saga Call Of Duty

Secondo quanto riportato dal sito Gamesindustry, pare che il colosso AM General abbia citato in giudizio il publisher videoludico Activision, colpevole, secondo il Gruppo, di aver utilizzato nella propria serie videoludica Call of Duty il marchio Humvee senza averne la licenza. Secondo AM General, Activision avrebbe tratto profitto da questo non solo attraverso le vendite del videogame ma anche dall'indotto creato attraverso giocattoli, libri ecc. Il caso è sotto la giurisdizione della US District Court di Manhattan e pare che AM General stia tentando di risolvere la questione da oltre un anno. AM detiene il marchio registrato Humvee e HMMWV, acronimo di High Mobility Multipurpose Wheel Vehicles. La serie di COD ha venduto più di 250 milioni di copie nel mondo, con un fatturato superiore ai 15 miliardi di dollari.

Contenuti correlati : AM General Humvee Activision Call of Duty licensing
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 02 Luglio 2014
    Games Time raggiunge i 50 punti vendita
    La catena in franchise specializzata in videogiochi Games Time ha raggiunto nel secondo anno di attività i 50 negozi aperti con la propria insegna.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy