01 Settembre 2016  10:03

British Telecom fa causa a Valve

Matteo Bonassi
British Telecom fa causa a Valve

Secondo il colosso britannico la piattaforma digitale Steam avrebbe violato diversi brevetti

Il colosso delle telecomunicazioni britannico British Telecom ha fatto causa a Valve per Steam, la più grande piattaforma videoludica di distribuzione digitale, colpevole di aver violato diversi brevetti nella programmazione del proprio client. Più precisamente British Telecom fa riferimento a quattro brevetti relativi al sistema di chat, sottoscrizione del servizio, broadcasting e protocollo del controllo chiamate. Pare, secondo quanto riportato da Gameindustry.biz, che Valve sia stata citata in tribunale dopo essersi rifiutata di rispondere a diverse segnalazioni da parte di BT.

 

Contenuti correlati : British Telecom chat causa legale Valve brevetti distribuzione digitale broadcasting
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 31 Ottobre 2013
    Namco Bandai: accordo con Kalypso Media
    In seguito ad un accordo siglato tra Namco Bandai e Kalypso Media, Namco distribuirà in esclusiva per l'Italia i titoli sviluppati dalla software house britannica.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy